CORSO CERTIFICATO

Designer esperto in fabbricazione digitale
ISCRIVITI SUBITO

DIVENTA UN DESIGNER ESPERTO IN FABBRICAZIONE DIGITALE

IL PROGRAMMA DEL CORSO

Un programma di 7 mesi articolato tra didattica frontale e lezioni pratiche all’interno di laboratori tecnologici avanzati.

Durata del Corso “Designer esperto in Fabbricazione Digitale”

Il Corso dura 500 ore, divise in 18 moduli, e prevede circa 3 incontri a settimana con la formula week-end per un periodo di 7 mesi. Tale struttura è stata realizzata per permettere anche a studenti e a lavoratori di partecipare alle attività didattiche.

La modalità di svolgimento dei 18 moduli è costituita da:

  • 200 ore di didattica frontale
  • 100 ore di laboratorio
  • 50 ore di key competence
  • 150 ore di stage

Le 10 unità formative e i 18 moduli del Corso

I contenuti trattati all’interno dei 18 moduli del Corso vanno dalla teoria, all’utilizzo di strumenti digitali, passando per l’acquisizione di competenze chiave, fino ad arrivare ad una vera e propria esperienza lavorativa.

Nel dettaglio, il programma formativo è così strutturato:

UF1: Modellazione e disegno digitale per il manufatto artigianale

modulo1: Design foresight

modulo 2: Rhinoceros 3D

modulo 3: Maja

UF2: Elaborazione di strategie e tecniche di design computazionale

modulo 4: Grasshopper

UF3: Fabbricazione digitale di prototipi di manufatti di vario materiale

modulo 5: Stampa 3d

modulo 6: Lasercut

modulo 7: Milling

modulo 8: Arduino

modulo 9: Robotica

UF4: Analisi e sperimentazione di materiali innovativi per il design

modulo 10: Smart materials

UF5: Progettazione secondo criteri di ecovative design

modulo 11: Innovation studio & Ecologic studio

UF6: Fabbricazione digitale di manufatti in ceramica

modulo 12: Atelier Ceramica

UF7: Fabbricazione digitale di manufatti in legno

modulo 13: Atelier Legno

UF8: Fabbricazione digitale di manufatti in biopolimeri

modulo 14: Atelier Biopolimeri

UF9: Fabbricazione digitale di manufatti in biotessuti

modulo 15: Atelier Biotessuti

UF10: Progettazione e realizzazione dei mezzi tecnici per la fabbricazione digitale

modulo 16: Atelier Processi Produttivi

Acquisizione di competenze chiave

modulo 17: Key competence

Esperienza lavorativa in aziende campane

modulo 18: Stage

Guidato da maestri artigiani e da esperti nel settore delle nuove tecnologie del digitale, ciascun partecipante avrà la possibilità di sperimentare i materiali tipici della tradizione manifatturiera e materiali innovativi ed ecosostenibili.

Atelier Ceramica 02 400x267 1

Le potenzialità espressive della ceramica unite alle capacità tecnologiche delle stampanti 3D conformano un ambito di sperimentazione e ricerca ancora tutto da scoprire. Lo studio delle peculiarità del materiale, dei suoi processi di cottura insieme alla sperimentazione con additivi ecosostenibili per aumentarne le prestazioni conformano una miscela estremamente versatile che ben si adatta alle più interessanti linee del design contemporaneo.

Come re-immaginare l’universo dei prodotti della ceramica attraverso le nuove tecnologie?


In che modo strumenti come stampa 3D, laser-cut e VR si utilizzano per la conformazione di nuovi manufatti?


Maestri artigiani ed esperti di digital fabrication accompagneranno i partecipanti nella realizzazione di sperimentazioni artistiche e progetti dimostratori.

28 CAD Centro Artigianato Digitale Gallery 400x267 1

Lo studio del materiale e del suo utilizzo nella storia dei prodotti per l’architettura ed il design sarà accompagnato dall’approfondimento di strategie di design per la conformazione di arredi e strutture. L’obiettivo è la generazione di sperimentazioni in legno che ne sfruttino le proprietà del materiale inserendole come dati peculiari all’interno del processo di conformazione. Un’attività artigianale di controllo e disegno di algoritmi capaci di esprimere morfologie che esasperano le qualità di questo materiale.

La flessibilità degli utilizzi del legno offre ai partecipanti la possibilità di
sperimentare manufatti a differente scala, fino ad arrivare a quella architettonica sperimentando padiglioni e strutture autoportanti. Il parco macchine di Medaarch in dotazione al Corso approfondirà le potenzialità realizzative del legno tra manifattura additiva, sottrattiva e robotica.

atelier biopolimeri 400x267 1

I processi di stampa additiva hanno contribuito alla spinta per la messa a punto di un ventaglio di materiali a base polimerica eco compatibili con una impronta ecologica nettamente inferiore rispetto a quelli provenienti da fonti fossili. Questo fattore unito al forte incremento di soluzioni tecnologiche per le 3D printer, sempre più flessibili e performanti, sta generando una nuovo paradigma per la produzione. Oggetti a scala differente, dal gioiello a strutture auto portanti sono sempre più presenti su un mercato ormai pronto ad accogliere tali innovazioni. La creatività e il design proprio del made in Italy trova qui un campo di applicazioni pressoché infinito, per ripensare tutto l’ambiente in cui oggi viviamo. La realizzazione di oggetti attraverso software manipolazione algoritmica visiva implementa la capacità di personalizzazione dei prodotti avvicinandosi all’unicità dei manufatti artigianali.

Atelier Bio tessuti 800x533 1Il laboratorio BioLogic, presente all’interno degli spazi della scuola, è stato il primo bio Fab-Lab del sud Italia.

Attivo nella sperimentazione e realizzazione di matrici a componente biologica e nella sintetizzazione di materiali bio per la moda, la cosmesi, l’ambito medicale il laboratorio è ora in grado di realizzare prodotti con intelligenza wet.


L’obiettivo di questa unità sarà quello di sperimentare processi e innovazioni tecnologiche che consentano una transizione sostenibile e calibrata delle risorse naturali rinnovabili in prodotti industriali.


Accompagnati da esperti del settore e da digital designer i partecipanti lavoreranno in una vera e propria bio foundry alla realizzazione concreta di manufatti a base biologica sostenuti da un design eco orientato.

atelier macchine 800x533 1

L’unione di conoscenze artigianali consolidate e opportunità del digitale nella realizzazione di strumentazioni ad hoc per la manifattura, apre sperimentazioni dal potere creativo ed evocativo.

Questa unità mira alla realizzazione di macchine e non di prodotti. I partecipanti dovranno ideare, progettare e sperimentare tecnologie che fondono antiche pratiche artigianali con nuove possibilità, per lavorazioni inedite di materiali come vetro, legno, metalli e pelle. È possibile prolungare la vita dei saperi artigianali attraverso l’innesto del digitale? Quali sono le potenzialità creative che nascono dal dialogo tra digitale ed esperienza?


Esperti e designer accompagneranno i partecipanti nella sperimentazione di nuovi processi per l’artigianato e l’architettura per il rilancio del Made in Italy.

Designer esperto in Fabbricazione Digitale 3

COME ISCRIVERSI AL CORSO

Scarica qui il modulo di pre-iscrizione al Corso.
Hai tempo fino al 25 Ottobre 2022 per inviare la candidatura!

DICONO DI NOI

Vuoi entrare a far parte del nostro team di formazione?

Inviaci
la tua

candidatura!

Quale corso ti piacerebbe seguire con Medaarch?

Suggerisci
un corso

da inserire!

Vuoi essere aggiornato in tempo reale sui nostri corsi?

Iscriviti
alla

newsletter!