La nostra idea di formazione è la sfida per un futuro creativo che parte da una tradizione d’eccellenza e sente il bisogno di andare oltre quanto fatto finora. La Commissione Europea ha già dato un nome a questa sfida globale, parlando di un Nuovo Bauhaus per l’economia circolare.
Medaarch è felice di dare il proprio contributo partendo dai valori che ogni giorno, da tempo, coltiva e mette in pratica. Con le radici nel Mediterraneo, come spiega il nostro nome, e lo sguardo al mondo.

Il corso ‘ Designer esperto in Fabbricazione Digitale’ si pone l’obiettivo di formare una nuova figura professionale, con capacità tecniche e creative avanzate ed innovative, che possa essere in grado di operare in differenti campi della manifattura avanzata.

Un designer specializzato che conosca i segreti dei materiali e le tecniche di lavorazione tradizionali, ma che allo stesso tempo sia in grado di utilizzare tecnologie digitali e nuove metodologie di disegno per lavorare in tutti i settori del Made in Italy.

Il corso “Designer esperto in Fabbricazione Digitale” è aperto a studenti, laureati, artigiani, ricercatori e professionisti, interessati a implementare o consolidare le proprie competenze e conoscenze nel campo della progettazione e del design.

A conclusione del Corso, il partecipante otterrà la Qualifica di “Designer esperto in Fabbricazione Digitale”, previo superamento dell’esame finale (vedi paragrafo “Criteri di accesso all’esame finale del Corso Designer esperto in Fabbricazione Digitale per l’ottenimento della qualifica”).

Un programma di 7 mesi articolato tra didattica frontale e lezioni pratiche all’interno di laboratori tecnologici avanzati.

Durata del Corso “Designer esperto in Fabbricazione Digitale”

Il Corso dura 500 ore, divise in 18 moduli, e prevede circa 3 incontri a settimana con la formula week-end per un periodo di 7 mesi. Tale struttura è stata realizzata per permettere anche a studenti e a lavoratori di partecipare alle attività didattiche.

La modalità di svolgimento dei 18 moduli è costituita da:

  • 200 ore di didattica frontale
  • 100 ore di laboratorio
  • 50 ore di key competence
  • 150 ore di stage

Le 10 unità formative e i 18 moduli del Corso

I contenuti trattati all’interno dei 18 moduli del Corso vanno dalla teoria, all’utilizzo di strumenti digitali, passando per l’acquisizione di competenze chiave, fino ad arrivare ad una vera e propria esperienza lavorativa.

Nel dettaglio, il programma formativo è così strutturato:

UF1: Modellazione e disegno digitale per il manufatto artigianale

modulo1: Design foresight

modulo 2: Rhinoceros 3D

modulo 3: Maja

UF2: Elaborazione di strategie e tecniche di design computazionale

modulo 4: Grasshopper

UF3: Fabbricazione digitale di prototipi di manufatti di vario materiale

modulo 5: Stampa 3d

modulo 6: Lasercut

modulo 7: Milling

modulo 8: Arduino

modulo 9: Robotica

UF4: Analisi e sperimentazione di materiali innovativi per il design

modulo 10: Smart materials

UF5: Progettazione secondo criteri di ecovative design

modulo 11: Innovation studio & Ecologic studio

UF6: Fabbricazione digitale di manufatti in ceramica

modulo 12: Atelier Ceramica

UF7: Fabbricazione digitale di manufatti in legno

modulo 13: Atelier Legno

UF8: Fabbricazione digitale di manufatti in biopolimeri

modulo 14: Atelier Biopolimeri

UF9: Fabbricazione digitale di manufatti in biotessuti

modulo 15: Atelier Biotessuti

UF10: Progettazione e realizzazione dei mezzi tecnici per la fabbricazione digitale

modulo 16: Atelier Processi Produttivi

Acquisizione di competenze chiave

modulo 17: Key competence

Esperienza lavorativa in aziende campane

modulo 18: Stage

Guidato da maestri artigiani e da esperti nel settore delle nuove tecnologie del digitale, ciascun partecipante avrà la possibilità di sperimentare i materiali tipici della tradizione manifatturiera e materiali innovativi ed ecosostenibili.

Atelier Ceramica 02 400x267 1

Le potenzialità espressive della ceramica unite alle capacità tecnologiche delle stampanti 3D conformano un ambito di sperimentazione e ricerca ancora tutto da scoprire. Lo studio delle peculiarità del materiale, dei suoi processi di cottura insieme alla sperimentazione con additivi ecosostenibili per aumentarne le prestazioni conformano una miscela estremamente versatile che ben si adatta alle più interessanti linee del design contemporaneo.
Come re-immaginare l’universo dei prodotti della ceramica attraverso le nuove tecnologie?
In che modo strumenti come stampa 3D, laser-cut e VR si utilizzano per la conformazione di nuovi manufatti?
Maestri artigiani ed esperti di digital fabrication accompagneranno i partecipanti nella realizzazione di sperimentazioni artistiche e progetti dimostratori.

28 CAD Centro Artigianato Digitale Gallery 400x267 1

Lo studio del materiale e del suo utilizzo nella storia dei prodotti per l’architettura ed il design sarà accompagnato dall’approfondimento di strategie di design per la conformazione di arredi e strutture. L’obiettivo è la generazione di sperimentazioni in legno che ne sfruttino le proprietà del materiale inserendole come dati peculiari all’interno del processo di conformazione. Un’attività artigianale di controllo e disegno di algoritmi capaci di esprimere morfologie che esasperano le qualità di questo materiale.
La flessibilità degli utilizzi del legno offre ai partecipanti la possibilità di sperimentare manufatti a differente scala, fino ad arrivare a quella architettonica sperimentando padiglioni e strutture autoportanti. Il parco macchine di Medaarch in dotazione al Corso approfondirà le potenzialità realizzative del legno tra manifattura additiva, sottrattiva e robotica.

atelier biopolimeri 400x267 1

I processi di stampa additiva hanno contribuito alla spinta per la messa a punto di un ventaglio di materiali a base polimerica eco compatibili con una impronta ecologica nettamente inferiore rispetto a quelli provenienti da fonti fossili. Questo fattore unito al forte incremento di soluzioni tecnologiche per le 3D printer, sempre più flessibili e performanti, sta generando una nuovo paradigma per la produzione. Oggetti a scala differente, dal gioiello a strutture auto portanti sono sempre più presenti su un mercato ormai pronto ad accogliere tali innovazioni. La creatività e il design proprio del made in Italy trova qui un campo di applicazioni pressoché infinito, per ripensare tutto l’ambiente in cui oggi viviamo. La realizzazione di oggetti attraverso software manipolazione algoritmica visiva implementa la capacità di personalizzazione dei prodotti avvicinandosi all’unicità dei manufatti artigianali.

Atelier Bio tessuti 800x533 1Il laboratorio BioLogic, presente all’interno degli spazi della scuola, è stato il primo bio Fab-Lab del sud Italia.
Attivo nella sperimentazione e realizzazione di matrici a componente biologica e nella sintetizzazione di materiali bio per la moda, la cosmesi, l’ambito medicale il laboratorio è ora in grado di realizzare prodotti con intelligenza wet.
L’obiettivo di questa unità sarà quello di sperimentare processi e innovazioni tecnologiche che consentano una transizione sostenibile e calibrata delle risorse naturali rinnovabili in prodotti industriali.
Accompagnati da esperti del settore e da digital designer i partecipanti lavoreranno in una vera e propria bio foundry alla realizzazione concreta di manufatti a base biologica sostenuti da un design eco orientato.

atelier macchine 800x533 1

L’unione di conoscenze artigianali consolidate e opportunità del digitale nella realizzazione di strumentazioni ad hoc per la manifattura, apre sperimentazioni dal potere creativo ed evocativo.
Questa unità mira alla realizzazione di macchine e non di prodotti. I partecipanti dovranno ideare, progettare e sperimentare tecnologie che fondono antiche pratiche artigianali con nuove possibilità, per lavorazioni inedite di materiali come vetro, legno, metalli e pelle. È possibile prolungare la vita dei saperi artigianali attraverso l’innesto del digitale? Quali sono le potenzialità creative che nascono dal dialogo tra digitale ed esperienza?
Esperti e designer accompagneranno i partecipanti nella sperimentazione di nuovi processi per l’artigianato e l’architettura per il rilancio del Made in Italy.

Solo gli allievi che avranno frequentato il Corso per almeno l’ottanta per cento (80%) del monte ore previsto, avranno accesso all’esame finale vincolante all’ottenimento della qualifica “Designer esperto in Fabbricazione Digitale“.

borse di studio 1200 × 628

Iscrizione al corso

Il termine ultimo per l’invio della candidatura è il 25 Ottobre 2022 entro le 12.00. La partecipazione al Corso ha un costo totale di 3600 euro. Il pagamento avviene in 2 rate, prima dell’inizio e a metà del periodo di formazione.

La Medaarch offre la possibilità di accedere a 2 borse di studio a copertura totale dei costi d’iscrizione del corso ‘Designer esperto in Fabbricazione Digitale’.
Le borse di studio attualmente disponibili sono sponsorizzate da Fondazione Saccone e TecUp.

Per poter accedere alla borsa di studio è necessario inviare il modulo di pre-iscrizione, entro e non oltre il 25 Ottobre aggiungendo una lettera motivazionale.
La lettera dovrà raccontare in maniera sintetica gli obiettivi che il partecipante intende raggiungere grazie alla partecipazione al corso ‘Designer esperto in Fabbricazione Digitale’.
Le borse saranno assegnate dagli sponsor su loro esclusivo e insindacabile giudizio.
La comunicazione dell’assegnazione delle borse avverrà entro il 26-10-2022.

  • Formula “Early Bird”
    Per le iscrizioni entro il 28 Settembre il costo è di 2500 euro, anziché 3600 euro.
  • Formula “Plus 1”
    Per iscrizioni di gruppo (minimo 2 persone), il costo della scuola è di 2700 euro a persona, anziché 3600 euro.
  • Formula “Neo gradueted”
    Se sei un neo diplomato o neo laureato, il costo della scuola è di 2800 euro, anziché 3600 euro.

NB: Le promozioni non sono cumulabili tra loro.

Quando invierai la tua candidatura via mail all’indirizzo info@medaarch.education dovrai allegare:
• In formato PDF, il Modulo di pre-iscrizione – corso ‘Designer Esperto in Fabbrica Digitale’, debitamente compilato in tutte le sue parti.
• In formato PDF, il tuo Portfolio dei lavori o degli studi che hai condotto fino ad ora, il CV in formato europeo e un documento di riconoscimento in corso di validità.

Le domande saranno registrate e valutate in base all’ordine cronologico di presentazione della candidatura, fino ad esaurimento dei posti.

Scarica qui il modulo di pre-iscrizione al Corso.

Hai tempo fino al 25 Ottobre 2022 per inviare la candidatura!

DICONO DI NOI

Vuoi essere aggiornato in tempo reale sui nostri corsi?

Iscriviti
alla

newsletter!

Vuoi entrare a far parte del nostro team di formazione?

Inviaci
la tua

candidatura!